Uso del codice di accesso

L'uso di un codice ottenuto a qualsiasi titolo per l'accesso a servizi informatici in ambito universitario è regolamentato dalle seguenti norme generali:

  1. il codice è personale e non può essere ceduto a terzi a qualsiasi titolo.
  2. è consentito fino alla risoluzione del rapporto lavorativo con l'Università  di Udine.
  3. chiunque utilizza le risorse è responsabile dell'uso corretto delle stesse;
  4. è a conoscenza ed è tenuto a rispettare le  norme vigenti in tema di tutela del software, della privacy e del copyright;
  5. deve usufruire delle risorse comuni per scopi strettamente legati alla attività  didattica e/o ricerca;
  6. l'utente si impegna inoltre a comunicare tempestivamente ogni variazione riguardante il codice (passaggio al altro Servizio o Struttura, cambiamento della tipologia, ecc.), inclusa la cessazione del rapporto di servizio con l'Università  di Udine.