Gestione dei metadata

riferimento: proprietà di pagina

descrizione del problema: nella composizione di un nuovo email attraverso il sistema UniMail (webmail) viene presentata una anteprima della pagina (preview), contenente alcuni dati riferiti all'uso di TYPO3 CMS, in luogo di una breve descrizione del sito.


Utilizzando il servizio UniMail - webmail di Outlook, quando l'utente inserisce un indirizzo web valido, dopo qualche istante il sistema propone una videata simile a questa:

Nella immagine soprastante è stato inserito il link https://abaudine.uniud.it, riconosciuto da Outlook, che recupera i dati da internet, o meglio ancora i metadata.

Il problema qui risiede nel fatto  che i metadata non sono corretti, in quando non modificati dal redattore del sito. Pertanto anche google e altri motori di ricerca scansionano il sito e pubblicano i metadata di default (ovvero quelli inseriti al momento della creazione del sito).

Come da immagine seguente, da Web cliccare Pagina; cliccare la pagina principale del sito (Home):

Per editare le proprieta di pagina, dal frame più a destra cliccare l'icona a forma di matita, come da immagine qui a destra.
Ad aggiornamento video effettuato si vedranno le linguette (immagine più sopra); cliccare METADATA.

Compilare i campi inserendo i dati relativi a:

  • Estratto: un testo descrittivo del contenuto di pagina,
  • Parole chiave, massimo 150 caratteri - devono apparire nella pagina ed essere coerenti con il testo presentato
  • Descrizione, massimo 200-250 caratteri: breve descrizione del sito e attività svolta

Salvare e chiudere le proprietà di pagina.


L'elaborazione può essere ripetuta pagina-per-pagina in tutte le altre pagine sottostanti la home. Se risultano sprovviste dei metadata, i dati saranno recuperati dalla pagina principale. Pertanto l'inserimento dei dati almeno nella pagina principale assicura il corretto preview di Outlook.


Le modifiche avranno effetto nei motori di ricerca, ad esempio Google, non appena il motore effettuerà una nuova scansione del sito; questa elaborazione viene effettuata a discrezione del motore di ricerca  può richiedere anche alcuni giorni.