Come gestire i cookie

Questa pagina spiega cosa sono e come gestire i cookies durante la navigazione: come attivarli e disattivarli.

Che cosa sono i cookies

Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico). In campo informatico i cookie sono delle informazioni che il server remoto passa al PC locale e servono a contenere dati che possono riguardare la privacy dell'utente. Dovresti attivare i cookies solo quando è necessario o autorizzare l'uso di volta in volta o in modo permanente.

Comunque già da molto tempo tutti i navigatori sono preconfigurati  per accettare sempre i cookies cosicché numerosi utenti non lo sanno, oppure non sanno come gestirli, con la spiacevole conseguenza che alcuni dati sono trasmessi ai server prevalentemente per tracciare l'utente o per associarli ad altri dati e ottenere un profilo dell'interessato.

Alcuni siti dell'Ateneo  necessitano dell'attivazione dei cookies. Puoi concedere una autorizzazione individuale per ogni sito. Se configuri il navigatore per chiederti, ad ogni visita di un sito, se negare o accettare i cookies, la navigazione diventa difficoltoso e piuttosto seccante.

Approfondimenti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
http://www.garanteprivacy.it/cookie

La normativa

Il Garante della privacy ha stabilito con un provvedimento generale [doc. web n. 3118884] pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, adottato al termine di una consultazione pubblica, nel quale ha individuato modalità semplificate per rendere agli utenti l'informativa on line sull'uso dei cookie e ha fornito indicazioni per acquisire il consenso, quando richiesto dalla legge.

Ogni sito che rilascia cookies deve adeguarsi alla normativa in essere ed informare il visitatore sull'uso e finalità dei cookies utilizzati.

Leggi la nostra cookie policy

Vedi anche: 
http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3167231

Tipo e durata dei cookie

Alcuni cookie vengono automaticamente eliminati al termine della sessione di navigazione, mentre altri restano memorizzati nei terminali, normalmente ospitati nel browser utilizzato (ad esempio: Google Chrome, Internet Explorer, Mozilla Firefox, etc). I cookie di durata sono quindi di due tipi:

Cookie temporanei

I cookie temporanei (o cookie della sessione) vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser. Vengono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, ad esempio gli articoli presenti nel carrello o l'accesso ad una area riservata. Quasi tutti i cookie dei siti Web visualizzati sono cookie di sessione la cui attività termina alla chiusura del proprio Internet browser.

Cookie persistenti

I cookie persistenti sono cookie memorizzati nel computer o altro dispositivo degli utenti nel corso di una sessione di navigazione ma che restano nel computer o altro dispositivo dopo la fine della suddetta sessione di navigazione. I cookie persistenti soddisfano a diverse funzionalità nell’interesse degli utenti (vengono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che si debba ridigitarli ogni volta che visita un sito specifico). Possono rimanere archiviati nel dispositivo per un lasso di tempo variabile, ma comunque determinato, in base alla funzione che stanno svolgendo.

Queste due tipologie di cookie (di sessione e persistenti) possono a loro volta essere cd. “proprietari” e “di terzi”.

Quando parliamo di cookie proprietari, intendiamo i cookie trasmessi dal proprietario dei siti web. Quando parliamo di cookie di terzi, intendiamo i cookie trasmessi da soggetti terzi, quindi impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando. Questi ultimi ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità del terzo gestore.

In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser, accettarli o disabilitarli Tuttavia, disabilitare permanentemente tutti i cookie può comportare difficoltà di navigazione o, talvolta, l’impossibilità di usufruire di alcune funzionalità del Sito.

Istruzioni per ...

Qui troverai le istruzioni per i soli  sistemi Windows, nelle ultime versioni dei navigatori; clicca dal menu a fianco il navigatore utilizzato (Chrome, Mozilla o Internet Explorer).

Per gli altri sistemi (Macintosh e Linux) adattare le istruzioni alla versione del navigatore in uso.

Se usi un particolare navigatore e non trovi le istruzioni in questa pagina,  lancia una  lancia una ricerca in google.